Il COVID-19 in Italia e la nostra risposta

 
 
 
Nicolini si racconta. Il COVID-19: cosa è successo, come abbiamo reagito.
Breve cronistoria.
 
22 marzo: l’Italia entra in lockdown
Per contrastare l’ampia diffusione del Coronavirus, dopo aver già chiuso scuole ed esercizi commerciali, il 22 marzo 2020 il Governo Italiano emana un Decreto Ministeriale che impone il fermo della maggior parte delle attività produttive in tutto il paese, con l’obbligo, per la popolazione, di rimanere a casa.
 
Nicolini & C rimane aperto
In questo contesto emotivamente e psicologicamente difficile la nostra azienda rimane aperta, essendo la produzione di motori elettrici un’attività industriale considerata strategica, ossia da non fermare.
 
Lean production d’emergenza
Già molto prima del lockdown avevamo previsto quali sarebbero state le conseguenze di un blocco di tale portata al nostro sito produttivo. Abbiamo così calcolato rischi, criticità e diverse soluzioni operative. Ne è derivata una Lean production d’emergenza, incentrata su una strategia di anticipo e di potenziamento degli stock di componenti e materie prime, per sopperire alla chiusura dei fornitori che è effettivamente avvenuta. Previsione, organizzazione, tempestività e flessibilità ci hanno consentito di non compromettere le forniture di motori elettrici e di ridurre i ritardi nelle consegne.
 
14 aprile: ripartenza graduale dell’Italia
Dopo settimane di crisi sanitaria e di blocco dell’economia italiana, finalmente i dati sulla diffusione del contagio diventano incoraggianti: anche se il numero complessivo delle vittime è alto, i nuovi casi sono in significativa diminuzione. Da pochi giorni si assiste ad una parziale riapertura di molte aziende, un primo segnale di ritorno alla normalità. Se non ci saranno imprevisti, il lockdown formale terminerà il prossimo 3 maggio.
 
Countdown al 3 maggio
Desiderosi di contrastare con i nostri mezzi, ossia con l’impegno e l’entusiasmo, quel senso d’incertezza e d’impotenza che aleggia nella nostra società e nel resto del mondo, abbiamo iniziato il nostro countdown aziendale verso la totale riapertura del Paese. Ci presenteremo all’appuntamento muniti di rinnovata consapevolezza e di una prova di dinamismo e flessibilità gestionale che ha dato i suoi frutti e ci ha reso più forti.
 
Non abbasseremo la guardia
In azienda continueremo a controllare tutti i fattori di rischio e a garantire la sicurezza delle persone. Le misure di contenimento adottate durante il picco epidemico sono valide oggi e in futuro: i locali spaziosi ci permettono di lavorare rispettando le distanze interpersonali, ricorrendo alle mascherine se necessario; osserviamo le regole di detersione delle mani e rispettiamo tutti i comportamenti raccomandati per l’igiene individuale. Infine effettuiamo sanificazioni periodiche degli ambienti.
 
Nicolini & C. al vostro fianco
Siamo nuovamente pronti ai blocchi di partenza: entusiasti di ripartire e di ritornare alla normalità lavorativa, auspicando presto il momento in cui sarà possibile incontrare ancora vecchi e nuovi partners.
Ci auguriamo di condividere tutti i vostri obiettivi e aiutarvi a realizzare ogni nuovo progetto!
 
Nicolini Motori - via Bezzecchi, 1 - 42012 - Campagnola Emilia (R.E.) - tel: 0522 652848 - email: info@nicolinimotori.it - p.iva: 00162380356 - powered by easycolor